La novità del 2011 di Gardaland è veramente eccezionale, si tratta delle uniche montagne russe alate presenti in Italia: Raptor. Su Raptor in un volo da brivido eviterai all’ultimo secondo ostacoli, attraverserai foreste e vivrai un’esperienza unica!

Raptor Gardaland è un’attrazione composta da un treno con i sedili laterali sospesi nel vuoto. Il treno infatti è composto da una serie di sedili laterali sospesi sulle ali di Raptor. Nel percorso saranno presenti una serie di ostacoli che avrai l’impressione di abbattere e che invece sfiorerai solamente e si sposteranno all’ultimo secondo.

La stazione di partenza della giostra è sotterranea e si ispira ad un laboratorio di ricerca governativo collocato sotto terra. Tutto il percorso è realizzato in un atmosfera surreale, con un paesaggio arido e disabilitato. Il tracciato è lungo ben 770 metri, si raggiunge una velocità massima di 90 km/h ed un’altezza di 33 metri. Le montagne russe di raptor contano ben 3 capovolgimenti e 5 ostacoli evitati all’ultimo.

Mammut

Mammut Gardaland è una delle attrazioni più conosciute di Gardaland, si tratta di montagne russe del tipo Mine Train, tipologia di attrazione presente anche in altri parchi divertimenti del mondo. Caratteristica di questa attrazione è l’usufruibilità da molti visitatori e non presenta inversioni. La giostra mammut è stata inaugurata nel 2008 ed occupa un’area si 5000 metri quadri.

Blue Tornado

Blue Tornado Gardaland è una delle più conosciute ed apprezzate attrazioni di Gardaland, si tratta di una montagna russa della tipologia inverted coaster, tipologia di attrazione caratterizzata da treni che scorrono al di sotto dei binari, con i passeggeri che hanno le gambe a penzoloni. Nel dettaglio si tratta di un Suspended Looping Coaster, ma con un’elica alla fine. Di questa particolare attrazione ne esistono solo 4 al mondo.