Isola d’Elba, Consigli per viaggiare in traghetto

L’isola d’Elba è un luogo particolarmente amato dai turisti di tutto il mondo perché sa unire luoghi caratterizzati da natura selvaggia e incontaminata, a lunghe distese di spiaggia che viene accarezzata da un mare cristallino. Dista dal continente circa 10 km e viene raggiunta dalle navi che partono dal porto di Piombino, fornito da ben quattro compagnie: la Moby Lines, la Toremar, la Blu Navy e la Corsica Sardinia Ferries. Dal porto di Piombino in Toscana è attivo un comodo servizio di accoglienza per chiunque raggiunga i moli, con assistenza attiva per tutti i viaggiatori. Per riuscire a visitare l’isola, serviranno circa 70 minuti di navigazione per portare a termine la traversata, mentre sono 35-45 minuti partendo da Rio Marina e Cavo.

Tutto ciò che devi sapere prima di prenotare il traghetto per l’Isola d’Elba

 Potrai anche scegliere di sfruttare un collegamento veloce attraverso l’aliscafo, il quale trasporta solo passeggeri e in appena 20 minuti raggiunge Cavo, che è una frazione di Rio Marina, prima di proseguire per Portoferraio, dove arriva dopo altri 15 minuti di tratta. Questa opzione è perfetta per chiunque debba spostarsi con regolarità, o per tutti i turisti che si spostano senza auto a seguito. Se scegli di viaggiare nel periodo estivo potrai approfittare delle tratte offerte da Corsica-Sardinia Ferries che operano collegando Portoferraio a Bastia, con una traversata che dura appena un’ora e mezzo. Da aprile a ottobre vi sono corse giornaliere che coprono tutta la giornata, mentre in inverno le linee subiscono una lieve diminuzione, ma riescono sempre a garantire un collegamento verso l’isola ogni 2/3 ore. Ti consigliamo di prenotare un traghetto per l’Elba con un po’ di anticipo, in modo da riuscire a risparmiare grazie alle promozioni e offerte che vengono proposte sui biglietti per i passeggeri.

Qualora tu voglia viaggiare senza auto, potrai affidarti ai parcheggi portuali di Piombino dove troverai l’apposita zona custodita sia al coperto che all’aperto. Se invece preferisci imbarcare la tua auto, così da poterla avere con te sull’Isola d’Elba, ti consigliamo di leggere con attenzione le offerte più convenienti sul trasporto macchine. Anche in questo caso è sempre bene comparare i prezzi in modo da non rischiare di trovare spiacevoli sorprese in fase di acquisto. Il vantaggio di avere il tuo veicolo con te è legato soprattutto alla possibilità di muoverti in totale libertà sull’isola, in modo da spingerti fino a zone nascoste senza dover dipendere dai mezzi pubblici di trasporto che potrebbero farti perdere tempo.

Leave a Reply